NOTA!! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Psicologia e Apprendimento

Il blog di Centro Leonardo

Quali interventi sono ritenuti validi e consigliati dalla comunità scientifica e da quali devo stare alla larga?

Nell'ottobre del 2011 l'Istituto superiore di Sanità ha pubblicato la Linea Guida n. 21 "Il trattamento dei disturbi dello spettro autistico nei bambini e negli adolescenti": infatti, la ricerca e l'esperienza di diversi decenni hanno portato ad individuare differenti interventi che possono migliorare la qualità di vita e l'autonomia delle persone con autismo e delle loro famiglie. 

PRIMA DI TUTTO, FACCIAMO UN PO' DI CHIAREZZA!

  • Nessun modello ha mostrato di soddisfare le esigenze di tutti i bambini con autismo.
  • Tutti i modelli hanno qualcosa da offrire in certe situazioni. L'abilità del professionista sta nel sapere quando utilizzare quel particolare modello per incontrare le necessità di particolari bambini, situazioni o abilità.
  • I più appropriati ed efficaci programmi per i bambini con Disturbi dello spettro autistico impiegano una varietà di pratiche che includono una sistematica e continuativa valutazione degli interventi.


COSA SONO LE LINEE GUIDA?

Le linee guida (LG) dell'Istituto Superiore di Sanità sono "raccomandazioni di comportamento clinico, elaborate mediante un processo di revisione sistematica della letteratura e delle opinioni di esperti, con lo scopo di aiutare i medici e i pazienti a decidere le modalità assistenziali più appropriate in specifiche situazioni cliniche".

Le indicazioni trovate nelle linee guida, possono quindi essere un importante rifermento sia per i clinici che per voi genitori! Possono spiegare chiaramente cosa è stato ritenuto valido ed efficace dalla comunità scientifica e da quali trattamenti stare alla larga.

INTERVENTI CONSIGLIATI:

  • Interventi mediati dai genitori

I programmi di intervento mediati dai genitori sono raccomandati nei bambini e negli adolescenti con disturbi dello spettro autistico per molteplici motivi: migliorare la comunicazione sociale e i comportamenti problema; aiutare le famiglie a interagire con i loro figli; promuovere lo sviluppo e l'incremento della soddisfazione dei genitori, del loro empowerment; fornire benessere emotivo.
Rientrano in questa categoria "interventi sistematici e modalità di comunicazione organizzati secondo specifiche sequenze, che il genitore, previa formazione specifica, eroga al figlio con obiettivi precisi e sotto la supervisione degli specialisti che lo affiancano."
(
Ministero della Salute, 2011, p. 25-26)

  • ABA (Applied behaviour analysis): per approfondire tale tema vai sul nostro Ambulatorio Autismo cliccando qui
  • Programma TEACCH: per approfondire tale tema vai sul nostro Ambulatorio Autismo cliccando qui
  • Interventi a supporto della comunicazione sociale: interventi basati sul gioco e l'imitazione, l'uso delle storie sociali, il peer modeling (concoetanei formati) e il video modeling;
  • Interventi comunicativi(CAA, PECS): approfondiremo l'argomento nei prossimi articoli!
  • Terapia Cognitivo Comportamentale.

Oltre alla versione per i professionisti l'ISS ha pubblicato una "versione per il pubblico" delle linee guida: ​http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_231_allegato.pdf
Al suo interno troverai una breve descrizione dei trattamenti NON FARMACOLOGICI e FARMACOLOGICI più efficaci e dei trattamenti SCONSIGLIATI!


Dott.ssa Francesca Ottonelli

Psicologa specializzata in Disturbi dello Spettro autistico.


BIBLIOGRAFIA

Linee guida Nuova Zelanda, Ministries of Health and Education.

Cluzeau F. Littlejohns P, Grimshaw J, Feder G, Moran S. Development and application of a generic methodology to assess the quality of clinical guidelines. Int J Qual Health Care 1999; 11: 21-28

http://angsa.it/cosa-vogliamo/linea-guida/linea-guida-21/


Altri articoli...

03 Gennaio 2020
Ricerca
Altro
Il modello DIR è un modello d'intervento elaborato da Stanley I. Greenspan e Ser...
12 Febbraio 2019
Ricerca
Altro
Gli stili cognitiviGli stili cognitivi si riferiscono alle diverse modalità adot...
18 Ottobre 2019
Ricerca
Una recente ricerca della Essex University, di cui la CNN ha pubblicato un estra...
14 Febbraio 2018
Scuola
Dott.ssa Serena Toniolo - Un problema, sempre più di maggior rilievo in que...

Centro Leonardo sul web

 

  

Centro Leonardo su TeleNord

  • TGN - i DSA

  • Il Logopedista per curare i disturbi del linguaggio

  • L’orientamento scolastico

Centro Leonardo su Radio 19

  • Chi può fare la diagnosi DSA
    Chi può fare la diagnosi DSA

  • Compiti e DSA
    Compiti e DSA

  • DSA e difficoltà emotive
    DSA e difficoltà emotive

  • DSA e inglese
    DSA e inglese

  • DSA quando intervenire
    DSA quando intervenire

  • Il tutor didattico
    Il tutor didattico

  • La dislessia
    La dislessia

  • La dislessia (2)
    La dislessia (2)

  • Le competenze matematiche
    Le competenze matematiche

  • Senso di efficacia e impotenza appresa
    Senso di efficacia e impotenza appresa

  • Sport e DSA
    Sport e DSA

Search