NOTA!! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Psicologia e Apprendimento

Il blog di Centro Leonardo

MOXO: un test innovativo

Moxo è un nuovo test per l'attenzione che si presenta come un gioco al computer. Non occorre scaricare nessun software, ma è sufficiente un dispositivo dotato di tastiera e connessione internet. Questo è un grosso vantaggio perché può essere utilizzato in diverse circostanze, anche a distanza in progetti di tele-riabilitazione.


Il compito richiesto è di rispondere a un'immagine, lo stimolo bersaglio che si presenta al centro dello schermo, premendo la barra spaziatrice e di non rispondere quando si presentano altre immagini.

Il test si divide in due versioni: una per i più piccoli dai 6 ai 12 anni e una dai 13 anni in su. Per i bambini l'immagine da acciuffare è il volto di un supereroe, mentre i più grandi dovranno prestare attenzione ad una carta da gioco.

Vi sono altre clip e suoni che si presenteranno sullo schermo per cercare di distrarre il partecipante. Immagini e rumori simulano gli eventi della vita quotidiana: una macchina che passa in strada, un neonato che piange, gli uccellini che cinguettano fuori dalla finestra, un cane che abbaia. Il test inizia senza distrattori che vengono integrati poco alla volta: inizialmente solo visivi, poi solo uditivi e successivamente vengono combinati insieme per poi scomparire e ritornare alla fase iniziale.

Al termine della prova viene fornito immediatamente un profilo del partecipante sulla base di 4 indici:

  • l'indice di attenzione: rileva le risposte corrette allo stimolo bersaglio;
  • l'indice di tempestività: rileva le risposte corrette date nel tempo di presentazione dello stimolo;
  • l'indice di impulsività: segnala le risposte date alle altre immagini, non al bersaglio;
  • l'indice di iperattività: segnala le risposte multiple date a qualunque stimolo.


La distinzione di questi 4 indici permette di ottenere un profilo molto accurato e preciso di eventuali difficoltà attentive e può essere utilizzato nella valutazione diagnostica per ADHD.

Inoltre, numerosi partecipanti hanno riferito di essersi divertiti molto e la durata è sostenibile anche per i più piccoli.

Altri articoli...

13 Novembre 2018
Altro
IL TUTORNell'ambito della Psicologia dell'Educazione, emerge sempre come evident...
31 Luglio 2019
Scuola
La matematica è sempre stata vista come una delle materie più ostiche, se non qu...
15 Gennaio 2018
Ricerca
DSA-BES
Ecco la rivincita di tutti i disattenti cronici!Da circa 15-20 anni sono circola...
08 Novembre 2018
Ricerca
Altro
"La nostra realtà è formata dalla nostra percezione del mondo in cui viviamo, ch...

Centro Leonardo sul web

 

  

Centro Leonardo su TeleNord

  • TGN - i DSA

  • Il Logopedista per curare i disturbi del linguaggio

  • L’orientamento scolastico

Centro Leonardo su Radio 19

  • Chi può fare la diagnosi DSA
    Chi può fare la diagnosi DSA

  • Compiti e DSA
    Compiti e DSA

  • DSA e difficoltà emotive
    DSA e difficoltà emotive

  • DSA e inglese
    DSA e inglese

  • DSA quando intervenire
    DSA quando intervenire

  • Il tutor didattico
    Il tutor didattico

  • La dislessia
    La dislessia

  • La dislessia (2)
    La dislessia (2)

  • Le competenze matematiche
    Le competenze matematiche

  • Senso di efficacia e impotenza appresa
    Senso di efficacia e impotenza appresa

  • Sport e DSA
    Sport e DSA

Search